mela beatles

Storia di una mela

Think different Solo una cosa mancava alla mela per essere perfetta: un morso. Dopo essere stata per millenni archetipo ancestrale e immutabile, la mela veniva per la prima volta consumata. La Apple aveva finalmente il logo . Steve Jobs era pronto per conquistare il mondo. Ma perché proprio una mela? Cosa c’entra con i computer? …

l'arte di collezionare mosche

L’arte di collezionare mosche

“L’arte di collezionare mosche” è un libro scritto da un entomologo che si è trasferito su un’isola svedese per collezionare mosche. Immaginiamo quindi il ricercatore immerso in giornate quiete, solitarie e oziose, impiegate nella caccia a esemplari della specie dei sirfidi. Questo libro non è né un saggio né un romanzo: diciamo che è la …

bittersweet symphony

Quante volte ho sentito Bittersweet Symphony nella mia vita

La collezione di videoclip musicali: anche questo ho fatto per un certo periodo. Era stato un mio amico a farmi venire la voglia. Riempiva cassette vhs di videoclip dei gruppi che gli interessavano. Si piazzava davanti alla tv e al videoregistratore, di notte, e schiacciava rec quando arrivava un nuovo video delle band alternative. Una …

roger waters cancellature

Roger Waters, nero cancellature, Rosso Floyd

È più forte di me: ogni volta che qualcosa viene ritirato dal commercio, mi affretto a procurarmelo prima che sparisca dalla circolazione. È accaduto con una copertina sbagliata, accade oggi con una “copertina plagiata”. Amo dilettarmi di somiglianze, coincidenze e plagi, per esempio sul sito della Biblioteca Musicale Andrea Della Corte e in mille polemicotti su …

Don’t Look Back In Anger Oasis

La seconda giovinezza di Don’t Look Back In Anger

La seconda giovinezza di Don’t Look Back In Anger è in atto. È una vacanza nella località del primo sesso. È Roger Federer che vince Wimbledon a fine carriera. È un vento di phoen nei giorni di Natale. È tutto questo genere di cose, insomma. La seconda giovinezza di Don’t Look Back In Anger, per …

bouchard sharapova bionde bionde

Bionde

Maria, Eugenie. L’una russa siberiana, l’altra canadese francofona. L’una ariete, l’altra nata sotto il segno dei pesci. L’una glaciale e rigorosa, l’altra matta e scostante. Una sola cosa in comune: bionde. (Anzi forse un’altra: un bulgaro.) Maria Sharapova: il suo culo in copertina del libro fotografico “Tenniste” sulla mia libreria, le sue urla feroci ogni volta …