Temple of the dog Mother love bone

Supergruppi & gruppi super: Temple of the Dog & Mother Love Bone

Secondo me c’è un grunge bias per cui oggi, trent’anni dopo, diamo per scontato che certe personalità del grunge americano fossero delle specie di divinità, eroi omerici, cristi benedetti scesi in terra per rivoluzionare la musica rock. Per me va bene anche immaginarli così, ma penso che la mitizzazione di fondo ci faccia dimenticare che …

E vissero feriti e contenti Ghemon

Ne usciremo feriti e contenti

Un anno fa, durante il lockdown dei balconi, degli inni, degli hashtag, della resilienza, periodo eroico e glorioso perché prometteva di durare poco per poi “uscirne migliori” perché #andràtuttobene, circolava una cosa molto più contagiosa del virus: i luoghi comuni. Un luogo comune a cui ero particolarmente affezionato è “abbiamo più tempo per noi.” Ormai …

La calligrafia delle ragazze sulle cassette

La calligrafia delle ragazze sulle cassette

Questo articolo parte con l’onestissima intenzione di compiere una disamina sulla calligrafia delle ragazze, scritta in particolare sulle cassette che si registravano negli anni ‘90. Ma ho il sospetto che presto finirò a svaccare in derive nostalgiche, adolescenziali e autobiografiche, in definitiva lontanissime dallo scopo parascientifico che mi sono proposto. Beh, in fondo chi se …

paul mccartney iii

Made in Rockdown – il ritorno alla normalità di McCartney

Calcola che proprio mentre tu cantavi sui balconi, appendevi striscioni, riscoprivi te stesso, hashtaggavi #andràtuttobene, seguivi dirette social, te la prendevi con i runners, ti sorprendevi che “la natura si riprende i suoi spazi”, facevi ore di coda davanti al supermercato, cercavi l’amuchina ma era completamente sold out, pagavi dieci euro una mascherina, ti lavavi …

liam gallagher down by the river thames

Il mio primo concerto visto in streaming: Liam Gallagher

Nasce qui e oggi un nuovo genere della letteratura musicale, il più inutile e provvisorio di sempre: il live-report di un concerto in streaming. Un genere a scadenza che si esaurirà con la fine della pandemia. Un genere che pochi siti avranno davvero voglia di pubblicare. Un genere che è un sottogenere degenere di un …

please mr postman beatles marvelettes

Per favore signor Postino, signori Beatles, signorine Marvelettes

Perfetto fu l’inganno dei Beatles nel farmi credere che Please Mr. Postman fosse una canzone leggera, dolcissima e innamorata. La voce di Lennon si struggeva, chiedeva al postino se ci fosse una lettera per lui dalla sua fidanzata, lo pregava di controllare bene, davvero non mi ha scritto nulla? Aspetti un attimo, signor postino, è …

la mia prima webzine

La sindrome di Bangs (ovvero la “mia” prima webzine)

Il mio primo errore fu cliccare sulla pagina “collaboratori”. Tutte le webzine musicali cercano collaboratori, ma ognuna ha il suo modo di comunicartelo. Ci sono quelle che te lo dicono in modo molto semplice e scarno, e ci sono quelle che iniziano a porti dei paletti, dei requisiti, nell’intento di fare selezione all’ingresso. La pagina …

antonello venditti canzoni scuola

Tema: le canzoni di Antonello Venditti sulla scuola

L’esame di maturità è uno spartiacque. La maggiore età, la patente, il diritto al voto, la competenza sessuale, l’avvicinamento al lavoro, la liberazione dalla scuola dell’obbligo: soltanto una volta compiuto questo passo, le canzoni inizieranno a parlare di te. E allora sperimenterai sulla tua pelle ciò di cui parlano le canzoni: gli amori pazzeschi, le …

complimenti per la pronuncia

Complimenti per la pronuncia: 12 cantanti che ci hanno provato in un’altra lingua

Il primo giorno venne inventata la canzone. Il secondo giorno venne inventata la cover.  Il terzo giorno venne inventata la cover tradotta in un’altra lingua.  Il quarto giorno, quando era già stato inventato tutto ciò che serviva alla musica pop per essere l’opera umana più geniale di sempre, venne inventato qualcosa completamente inutile ma che …