Ho fatto la maratona al Todays Festival

ToDays festival

Non saprei a chi destinare il racconto che vado a iniziare sul Todays Festival 2019. Forse per quelli che c’erano, per rivivere le cose che abbiamo vissuto “noi”. Oppure per quelli che non c’erano, i “voi”, per farli rosicare un poco. Oppure per i “loro” che sono ignari di tutto ma vivono in questa città […]

Continue Reading

Limonare coi Balthazar

balthazar

Abbiamo questo problema, noi che perdiamo la testa per un qualche gruppo indie, che pensiamo sia molto più famoso di quello che realmente è. Sovrastimiamo la popolarità. Abbiamo una percezione distorta della domanda e dell’offerta. Conosciamo vita morte e miracoli dei musicisti più oscuri, ignorando beatamente i reali blockbuster della musica mondiale. Ma i Balthazar […]

Continue Reading

Johnny Marr(athon)

Johnny Marr maratona

Sempre piacevole leggere l’autobiografia di un musicista, nonostante ci sia da tener conto di una serie di cose che possono falsare la percezione: Spesso non è il cantante che scrive, ma un ghostwriter estremamente paziente che, grazie a un’accurata attività di stalking nei confronti del vip, riesce a estrargli una quantità di informazioni sufficiente per […]

Continue Reading

Questo è hardcore

Pulp This Is hardcore

Anno quasi duemila, pochi soldini del vecchio conio nelle mie giovani tasche, ma tanta voglia di fare mio l’ultimo album dei Pulp, This Is Hardcore. E allora lo compro usato, in uno di quei negozi di… ehm… compravendita* di cd. Ma il mio entusiasmo nel trovarlo disponibile e acquistarlo a poco prezzo si incrina appena […]

Continue Reading

Il mio anno con gli Editors

editors 2018 todays torino

Gli Editors non sono il mio gruppo preferito. Sono esplosi in un periodo degli anni zero in cui ero freddo e cinico perché con gli hype inglesi avevo già abbondantemente dato. All’inizio non li distinguevo nemmeno dagli Interpol (e scommetto che pure tu, anche se non lo ammetti…). Tom Smith è un figo ma non […]

Continue Reading

The Jesus and l’inizio dei trent’anni

the jesus and mary chain todays

Andare a un concerto senza avere qualche riga da scrivere per Ocanera mi dà una sensazione strana. Da una parte posso prendere le cose più alla leggera senza per forza seguire con attenzione: ci pensa già l’ottimo Matteo Ferrari. Dall’altra sento un vuoto che devo colmare in qualche modo e allora è subito My Spiace. Todays […]

Continue Reading

Capire i Verdena

verdena todays 2015

  È uscito d’estate l’autunnale volume 2 di Endkadenz. Lo sto ascoltando con una certa frequenza e non mi ha deluso, anche se non mi ha sorpreso come il volume 1. Copertina rossa e pezzi più strong il primo, copertina blu e pezzi più light il secondo, come Use Your Illusion dei Guns n’Roses, chissà se qualcuno […]

Continue Reading