Situazionista, neosensibilista, tascabile

Offlaga Disco Pax

Il primo firmacopie in vita mia cui mi presento è un firmacopie che non esiste. Mi avvicino all’artista nel momento meno adatto, interrompendolo mentre sta parlando con altri. Ho con me una copia spiegazzata di un opuscoletto vecchio più di dieci anni, con i testi degli Offlaga Disco Pax. La sorpresa di Max Collini nell’essere […]

Continue Reading

Scrittori che scrivono di scrittori

thescrittori

La notte serve a scrivere i romanzi. Ti dispiace essere un mio sogno erotico? (Zeta-E-Erre-O) (“Zero”, Bluvertigo) È da sempre una delle mie grandi ossessioni: il romanzo in cui lo scrittore racconta di un protagonista che è scrittore. Faccio un giro a una fiera di libri, cerco qualcosa di nuovo nella narrativa, prendo in mano […]

Continue Reading

Salone del Libro vs. Salotto del Libro

salone del libro

No, non tirerò fuori il solito piagnisteo torinese del “ci portano via tutto” “ci rubano la bici” eccetera. No, non disserterò di meccanismi politici e complotti anche perché non ne so abbastanza, e anche ne sapessi, che palle. No, non prenderò nemmeno in considerazione il noioso discorso del “perché pagare il biglietto per comprare dei […]

Continue Reading