Piccola storia dell’autotune, da Cher alla Trap

autotune

Ero in sala di registrazione col mio gruppo, erano gli anni zero e si suonava ancora il rock, io in qualità di cantante stavo registrando la voce. Stonavo un po’, ovviamente. Dunque il fonico che ci registrava, cliccando qua e là, ha evocato uno strumento che fin lì mi era sconosciuto: l’autotune. Letteralmente un “auto-intonatore”: […]

Continue Reading

L’attesa di Liberato è essa stessa Liberato?

liberato attesa

Lo so, il titolo è una battuta un po’ sputtanata, dopo la pubblicità dell’aperitivo ormai si ricicla un po’ per tutte le cose. Non dubito che qualcuno l’abbia già fatta anche su Liberato. Ma questo è: l’attesa per ogni evento del cantante napoletano senza volto è stata finora così forte proprio perché nessuno l’ha mai […]

Continue Reading