I titoli più belli dei dischi

titoli belli

Per esempio, l’autocoscienza disarmante e fulminante di I might be wrong. I Radiohead offrono stimoli infiniti. Quell’Ok computer non era un “ok” di intesa ma era un “ok” di resa, rassegnazione, se vogliamo profetico sul destino della musica mondiale da allora in poi. La bellezza di Piccoli fragilissimi film di Paolo Benvegnù è nel suggerire […]

Continue Reading

Dischi 2012 (primo tempo)

     Una mattina mi capita di ascoltare in radio un pezzo che non vi saprei spiegare, oltre che musica è anche aria e luce. Digitando su google parte del testo (in mancanza di Shazam, ognuno ha i suoi metodi!) scopro che è Black Gold, di Esperanza Spalding, bassista e cantante jazz afroamericana il cui ultimo […]

Continue Reading

People Involvement 2010

Ripesco un file di due anni fa che non avevo mai postato, sul festival People Involvement (Frigento, AV, 14 agosto 2010). Gli stessi gruppi ormai hanno pubblicato nuovi dischi e questa nostalgia canaglia è buona solo per noi che si stava meglio quando si stava peggio. Ma non si butta via niente signora mia… A […]

Continue Reading