“Quella canzone l’ho scritta in dieci minuti”

quella canzone l'ho scritta in dieci minuti

Non fa un po’ incazzare? Esce una canzone, ha un successo pazzesco, diventa famosa in tutto il mondo, frantuma record di qua e di là, viene scritta a lettere d’oro in tutti i canzonieri millenote, diventa inno di una generazione, milioni di persone si baciano per la prima volta sotto quel ritornello, diventa la colonna […]

Continue Reading

Cesare Cremonini per me è Roberto Baggio

cesare cremonini roberto baggio

Lo sai che uno come Cesare Cremonini non è mai andato a Sanremo? Controlla pure, sembra incredibile ma è così: mai in gara, nemmeno un’ospitata. Fammi un altro nome tra i cantanti “classici” del pop italiano che non sia mai andato a Sanremo. Non ti viene in mente? Tranquillo, pensaci, non ho fretta. Comunque anche […]

Continue Reading

I titoli più belli dei dischi

titoli belli

Per esempio, l’autocoscienza disarmante e fulminante di I might be wrong. I Radiohead offrono stimoli infiniti. Quell’Ok computer non era un “ok” di intesa ma era un “ok” di resa, rassegnazione, se vogliamo profetico sul destino della musica mondiale da allora in poi. La bellezza di Piccoli fragilissimi film di Paolo Benvegnù è nel suggerire […]

Continue Reading

Tre concerti che non c’entrano nulla tra loro

concerti 2012

(L’unica cosa che hanno in comune è che nessuno di loro ha suonato la mia canzone preferita) Bruce Springsteen Nell’attesa facevamo la ola, come allo stadio, anche perchè eravamo allo stadio. A giugno il sole tramonta tardi e sembra quasi strano che un concerto inizi quando non è ancora buio e oltre il palco si […]

Continue Reading

Dischi 2012 (secondo tempo)

             Finalmente sono vacante, dunque c’è tempo per nuove avventure nell’hi-fi: Gli Amor Fou con “100 giorni da oggi” mi sembrano quasi porsi a 30 anni da oggi (indietro) dunque agli anni 80 in alcune sonorità e in un certo senso di leggerezza che permea i testi, segnando una mezza svolta […]

Continue Reading