Il cestone delle offerte

il cestone delle offerte

Sono quello chino sul cestone delle offerte. Sono quello gobbo a rovistare tra gli avanzi di stock. Sono il soldato fantasma giapponese del rock anni ’90 che non obbedì all’ordine di resa imposto dallo streaming, e da decenni continua in clandestinità ad acquistare i compact disc.  Sono quello che passa in rassegna con gli occhi […]

Continue Reading

L’eleganza dell’EP

L’eleganza dell’ep

Negli anni di lutto per la morte del supporto fonografico, il mio pensiero più affettuoso va all’EP. Di tutte le fogge discografiche il più attraente, elegante, fascinoso, snob, sufficiente, ambiguo, meticcio, bastardo, capriccioso, appetitoso, e oh! so indie. Nel lungo rapporto tra singolo e album, l’EP è da sempre il vertice del triangolo amoroso. Un […]

Continue Reading

10 cose che mi danno fastidio dei cd

10 cose che mi danno fastidio dei cd

Parlo ovviamente di cd originali, comprati nei negozi, oppure nei vari Feltrinelli / Fnac / Ricordi / Maschio se vogliamo risalire fino alla preistoria, oppure su internet se qualcuno fa questa cosa strana, oppure ai concerti che è sempre la cosa migliore. Di seguito voilà le 10 cose che mi danno più fastidio nella mia […]

Continue Reading

Aboliranno i cd

aboliranno i cd

Aboliranno i cd. Li metteranno fuorilegge. Si potrà ascoltare la musica solo in streaming o comprata sulle piattaforme digitali autorizzate dal governo digitale. Come le stories dei social network, le canzoni spariranno dal nostro dispositivo dopo 24 ore. Si potranno ancora possedere dischi in vinile come oggetto di arredamento, ma non potranno essere ascoltati, né […]

Continue Reading