Li fanno ancora gli annuari?

Numeri romani da I a V, lettere latine da A a F, sigle anonime ma animate ognuna da un proprio karma, come i pullman ad esempio; ogni classe era un indirizzo, una camera, un lifestyle, un odore preciso, un immaginario o quello che vuoi tu. L’annuario del liceo, in quegli anni, costava forse ottomila lire. […]

Continue Reading