Armstrong

Non so dire se sia una mia suggestione o corrisponda a prassi editoriali, ma ci sono brevi periodi, 2 o 3 giorni, in cui in radio capita di sentire più volte un pezzo vecchio che non ti spieghi perchè venga trasmesso frequentemente dato che risale a molti anni prima. Ad esempio, nei giorni scorsi su […]

Continue Reading

Ritorno in città

“Tutta mia la città, un deserto che conosco” (Equipe 84) Sono tornato a Torino. Il mio amico P. (lo stesso della fine del mondo), che ha passato tutto l’agosto in città, mi ha accolto come un figliol prodigo, ha sgozzato il vitello grasso, ha stappato il vino buono. Anche altri amici sono rimasti in città […]

Continue Reading

Cartolina da CarbonAria

L’Irpinia, in realtà, pochi sanno dove sia. Quasi quasi non ve lo dico e me lo tengo come un segreto. Ad Aquilonia è successo che una ventina di ragazzi hanno dato vita ad un festival culturale e paesologico, all’ombra di una quercia centenaria, preferibilmente rivolto alla comunità locale ma che ha raccolto presenze da un […]

Continue Reading

Dischi 2012 (secondo tempo)

             Finalmente sono vacante, dunque c’è tempo per nuove avventure nell’hi-fi: Gli Amor Fou con “100 giorni da oggi” mi sembrano quasi porsi a 30 anni da oggi (indietro) dunque agli anni 80 in alcune sonorità e in un certo senso di leggerezza che permea i testi, segnando una mezza svolta […]

Continue Reading

E…state con i Nemici!

Sabato 4 agosto sarà giornata da “bollino nero” sulle autostrade italiane. Non ha dunque senso mettersi in viaggio per le vacanze, molto meglio restare a Torino per l’ultimo concerto dell’estate dei Nemici. Nel dehors del circolo Rainbow recupereremo la serata annullata a giugno. Appuntamento alle 22, in via San Domenico 6. Come dicono le pubblicità: […]

Continue Reading

Due cose su 007

La prima è l’affascinante universo delle colonne sonore. Cambiano i registi, cambiano gli attori, cambiano le bond girls, ma restano alcuni elementi ricorrenti a garantire continuità alla saga, non solo chessò la Spectre, il superiore di Bond e la segretaria, il Martini bianco e quant’altro, ma anche l’“immaginario sonoro” che commenta i film. A partire […]

Continue Reading

Il rosso attira lo sguardo

E’ un rosso un po’ noir. E’ un rosso che, come il diavolo, è nei dettagli. I quattro racconti di questo libro del 2008 di Margherita Oggero sono associati ognuno ad una stagione, e il colore rosso è (consentitemi il gioco di parole!) il “fil rouge” che li accomuna. Si comincia con l’inverno, una rapina […]

Continue Reading

Afterhours a Colonia Sonora (ennesima volta)

afterhours colonia sonora 2012

Non ho mai capito chi è che decide la musica da mettere su prima dei concerti. Sarà l’artista, per creare la giusta atmosfera? Sarà la produzione, con una banale cartella di mp3? Sarà il locale o l’organizzatore del festival, con la prima compilation a caso trovata nell’autoradio? Probabilmente non lo saprò mai, in ogni caso […]

Continue Reading

Collisioni, conclusioni

collisioni conclusioni

Stai scherzando, ci siamo dimenticati i festival torinesi? Quelli powered by televisioni e sponsor giovani. Quelli che i direttori artistici sono più conosciuti degli artisti ospiti. Quelli che comunque si finisce sempre ai Murazzi. Quelli che dobbiamo avere pazienza, gli hanno ridotto i finanziamenti. Quelli con gli artisti grandi scritti col carattere grande e gli […]

Continue Reading