La mania di Beyoncé per il numero 4

beyonce numero 4

Ancora Beyoncé? Come mai parlarne ancora, dopo averne ampiamente dibattuto sul tema matrimoni?

Il motivo è banale, e risale al periodo in cui pubblicavo le foto delle mie piccole collezioni di 4 album con criteri strani. Mi è venuta anche l’idea bislacca di lanciare un hashtag: #4album. Peccato però non aver dato un’occhiata preventiva per rendermi conto se l’hashtag fosse già utilizzato o no. E infatti è già utilizzato, e non dall’ultimo degli sfigati indie, ma nientepopodimeno che dalla cantante più famosa del mondo. #4album è l’hashtag dedicato all’album di Beyoncé chiamato semplicemente 4.

Dici: e allora? Ci sono tanti cantanti che chiamano il secondo album II, il terzo album T.R.E., dunque il quarto album 4. Sì, ma la questione è diversa. Il fatto è che Beyoncé è proprio ossessionata dal numero 4. Ne ha fatto una mania, una malattia, una ricerca spasmodica della quadratura numerica in ogni cosa che fa. E allora anch’io ne ho fatto una piccola malattia, andando alla ricerca spasmodica della quadratura numerica in ogni cosa che Beyoncé fa: ho cercato tutti riferimenti maniaci al 4 contenuti nella sua ancor breve vita ma già lunga carriera.

View this post on Instagram

U.S.A

A post shared by Beyoncé (@beyonce) on

Le date col 4

  • Beyoncé Knowles è nata il 4 Settembre 1981. (Houston, Texas, per la precisione.)
  • La mamma Tina compie gli anni il 4 gennaio (l’età non si dice).
  • Si è scelta un marito – il rapper Jay-Z – nato il 4 dicembre 1969.
  • Si sono sposati, guarda caso, il 4/4/2008.
  • Put a ring on it: hanno entrambi un tatuaggio sull’anulare con il IV, se mai si dimenticassero in quale giorno si sono sposati, o sono nati.

La musica col 4

  • Ho già detto del quarto album di Beyoncé, chiamato giustamente 4.
  • Ma anche il marito ha raccolto la sfida numerologica, pubblicando un album chiamato 4:44, che è anche il titolo della canzone (di 4 minuti e 44 secondi) in cui chiede scusa a Beyoncé per i tradimenti. Un testo scritto di getto, in una notte in cui si è svegliato alle 4:44, in preda ai sensi di colpa.
  • E già prima, quando erano fidanzatini, Jay-Z ha fatto una canzone che si chiama 44 Fours, in cui dice 44 volte “four” o “for” (dipende dai casi). Sarà stato questo a convincere definitivamente Beyoncé a convolare a giuste?

I figli: non c’è 3 senza 4?

  • La prima figlia di Beyoncé e Jay-Z si chiama Blue Ivy: un riferimento al 4 scritto in numeri romani, IV.
  • Poi hanno avuto due gemelli, Sir e Rumi, che col 4 non c’entrano niente ma…
  • Ovviamente il quarto figlio arriverà. Si sono già succeduti alcuni gossip, ma il quartogenito deve ancora essere annunciato. O concepito. O schedulato nella fitta agenda di impegni della coppia d’oro del pop americano. Per ora ci sono solo rumors, molto recenti, sulla sua pregnancy.

Il numero 4 per me

Ma non voglio parlare solo di curiosità, gossip, frivolezze. Anzi, in realtà preferirei. Però avrei qualcos’altro da dire sul numero 4.

View this post on Instagram

💋

A post shared by Beyoncé (@beyonce) on

Un numero che, noi che scriviamo cose, snobbiamo molto. Preferiamo il 3, il 5, o il 10 e multipli. Per esempio, 3 trucchi per… 5 errori che… 10 canzoni che… ma il 4 non lo usiamo mai: ci sembra sempre troppo abbondante o troppo scarso.

Invece il 4 è il numero ufficiale del talent televisivo. I talent show si basano tutti su questo numero: 4 giudici… 4 matrimoni… 4 ristoranti… 4 categorie di giudizio… e così via. Potrei osservare che la carriera di Beyoncé è iniziata da bambina proprio vincendo un talent. Argomento debole, ma è innegabile che sia la regina della generazione cresciuta con questi show. Ha dichiarato che non farà mai la giudice a X-Factor. Ma se si chiamasse IV-Factor?

Non con questa battuta povera, ma con una prestazione potente, Beyoncé merita la chiusura di questo articolo. Per esempio con una delle canzoni più forti del #4album, Love on top: la sua voce che si impadronisce di strofa, ritornello… e a chiudere, spara 4 fantastici cambi di tonalità che portano la canzone in orbita. Mentre io non sono nemmeno capace ad azzeccare un hashtag.


Segui MySpiace su Instagram.

Scrivendo questo articolo ho pensato alla mia amica Daria quando si svegliava sempre alle 4:44 (ben prima di Jay-Z). Ancora oggi continua ad essere ossessionata dal numero 4, proprio nella sua quotidianità, proprio come Beyoncé.

444

E questi?

6 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.