Irpinia country roads

Petrolio (foto Arteteke) Oltre a trivellare l’aria con le pale eoliche, in Irpinia verrà trivellata anche la terra. Ho una particolare allergia alle trivellazioni, come quelle per la Tav in Valsusa, che per la cronaca finora sono finte. L’importante, qui, lì, ovunque, è che “a sarà düra”. Comunità provvisorie Certo, ho divorato i libri di […]

Continue Reading

Mietere vento

A mille km da qui, lame giganti mietono vento 24h su 24. Di mattina, le ombre rotanti “tagliano” le poche macchine di passaggio sull’asfalto. Di notte, luci rosse segnalano nel buio la loro presenza e le fanno sembrare strutture di colonizzazione extraterrestre. A prima vista suscitano una certa curiosità, uno scenario insolito, un feticcio della […]

Continue Reading

Riflessi condizionati

In riva a un lago: tirare una pietra in acqua, poi un’altra, poi con le pietre piatte provare a fare più rimbalzi possibile. Sedendosi per terra: strappare fili d’erba, sminuzzare foglie secche in piccole parti, poi più piccole ancora. E’ scritto sulla chiesa di Calitri: “Tra le rovine del mondo, Signore, conservami integro per te”, […]

Continue Reading

Un’ora d’aria

Proprio in quel momento il campanile ha martellato undici rintocchi nel mio orecchio. Stavo salendo al “museo dell’aria” di Cairano, le campane erano alla mia altezza e a pochissima distanza. Mi sono spaventato, erano campane che suonavano un po’ come un allarme per la mia intrusione clandestina in uno dei luoghi più suggestivi dell’Irpinia d’oriente. […]

Continue Reading

Cartolina da CarbonAria

L’Irpinia, in realtà, pochi sanno dove sia. Quasi quasi non ve lo dico e me lo tengo come un segreto. Ad Aquilonia è successo che una ventina di ragazzi hanno dato vita ad un festival culturale e paesologico, all’ombra di una quercia centenaria, preferibilmente rivolto alla comunità locale ma che ha raccolto presenze da un […]

Continue Reading

People Involvement 2010

Ripesco un file di due anni fa che non avevo mai postato, sul festival People Involvement (Frigento, AV, 14 agosto 2010). Gli stessi gruppi ormai hanno pubblicato nuovi dischi e questa nostalgia canaglia è buona solo per noi che si stava meglio quando si stava peggio. Ma non si butta via niente signora mia… A […]

Continue Reading