La mia lista dei Ministri

Ministri album

E a un certo punto superi i vent’anni, e fai il tuo ingresso nel pieno della gioventù, dell’autonomia, della consapevolezza, del mercato sentimentale e dell’indagine sessuale, con il tuo bagaglio di canzoni che ti hanno segnato la vita, ti hanno fatto piangere, innamorare, sognare, incazzare. Dal punto di vista dei tuoi ascolti, in realtà, sei […]

Continue Reading

Scrittori che scrivono di scrittori

thescrittori

La notte serve a scrivere i romanzi. Ti dispiace essere un mio sogno erotico? (Zeta-E-Erre-O) (“Zero”, Bluvertigo) È da sempre una delle mie grandi ossessioni: il romanzo in cui lo scrittore racconta di un protagonista che è scrittore. Faccio un giro a una fiera di libri, cerco qualcosa di nuovo nella narrativa, prendo in mano […]

Continue Reading

L’attesa di Liberato è essa stessa Liberato?

liberato attesa

Lo so, il titolo è una battuta un po’ sputtanata, dopo la pubblicità dell’aperitivo ormai si ricicla un po’ per tutte le cose. Non dubito che qualcuno l’abbia già fatta anche su Liberato. Ma questo è: l’attesa per ogni evento del cantante napoletano senza volto è stata finora così forte proprio perché nessuno l’ha mai […]

Continue Reading

Foto di pura gioia

afterhours foto di pura gioia

Ho questa foto di pura gioia, è di Manuel Agnelli con la sua pistola, che spara dritto davanti a sé, a quello che non c’è. Sembra che per un bel po’ di tempo gli Afterhours non faranno più nulla. Si frantumeranno in tanti piccoli asteroidi con i relativi gruppi satellite, si polverizzeranno nell’atmosfera intorno a […]

Continue Reading

Omar Pedrini, erano anni

omar pedrini timoria

Omar Pedrini, erano anni. L’album più bello suo e dei Timoria, a opinione universale unanime, è Viaggio Senza Vento. Anche a me piace molto, ma resto affezionato a El Topo Grand Hotel, che avevo comprato in un periodo pessimo, e poi mi ero procurato un discman da due lire per ascoltarmelo ovunque io fossi. Quello […]

Continue Reading

Difesa preventiva del Concertone del Primo Maggio

concertone primo maggio difesa

È necessario ogni tanto difendere l’indifendibile, o l’indiefendibile, se si tratta di evento di vago richiamo indie. Il Concertone del Primo Maggio rientra di striscio in questa categoria. Spesso il suo amaro destino è rimanere bistrattato e strapazzato dentro il cortocircuito dei due schermi in salotto: il televisore (input) e il cellulare (output). Un mesetto […]

Continue Reading

10 cose che mi danno fastidio dei cd

10 cose che mi danno fastidio dei cd

Parlo ovviamente di cd originali, comprati nei negozi, oppure nei vari Feltrinelli / Fnac / Ricordi / Maschio se vogliamo risalire fino alla preistoria, oppure su internet se qualcuno fa questa cosa strana, oppure ai concerti che è sempre la cosa migliore. Di seguito voilà le 10 cose che mi danno più fastidio nella mia […]

Continue Reading